Pane Toscano D.O.P

Il pane è uno dei prodotti principali del nostro modo di alimentarci.

Tanti sono i modi per definirlo: il pane è fresco ma anche caldo quando è appena sfornato. Il pane è essenziale, compagno della tavola e accompagna i sapori. Il pane contiene i prodotti, li esalta e sazia. Quante cose fa il pane.

Il grano è sempre stato presente sulle tavole toscane anche nelle più povere.Panificare era un rito fatto di oggetti utilizzati, di luoghi scelti ad hoc e di piccoli gesti come quello di imprimere una croce sul pane all’interno di un cerchio. questa ritualità rendeva il pane quasi sacro tanto da non doverlo sciupare mai anche se raffermo. Ed è proprio per non sciupare niente che il pane veniva costantemente recuperate in tante diverse ricette: la panzanella conosciuta già nel ‘500, la panata, minestra nota fin dal XIV secolo, la ribollita, l’acqua cotta, la pappa col pomodoro, la bruschetta o fettunta e la minestra di cavolo nero.

In generale, il pane toscano è sciocco, una caratteristica che lo lega ai cibi più saporiti e soprattutto che permette di esaltare i sapori dei cibi con cui lo si accompagna. Inoltre, è bianco da farina di grano tenere, acqua e lievito naturale. E’ molto digeribile e dalla mollica tenera e compatta.

©2020 Fattoria La Tana -  Privacy - Credits

Log in with your credentials

Forgot your details?

Send this to friend